J

Fotografa romana classe ‘96. 

Dopo gli studi in architettura, l’artista rimane fedele nell’analizzare lo spazio che la circonda. Il suo obiettivo mette a fuoco architetture e paesaggi: a volte deserti e immobili, altre sottolineano la relazione che questi hanno con gli individui che li vivono. L’occhio della fotografa coglie contesti urbani e naturali, celati da luci e ombre, che si cristallizzano nella loro perenne dinamicità. L’uomo nel gioco degli spazi raffigurati nelle fotografie, è presenza e assenza di un umanità quotidiana, pacata.